Chi è lo psichiatra

Medico laureato in medicina e chirurgia

Psichiatra Cuneo

Laureato in medicina e chirurgia, lo psichiatra è un medico che ha poi conseguito la specializzazione in psichiatria, scegliendo di approfondire lo studio degli aspetti organici delle patologie psichiche.

In quanto medico, lo psichiatra può somministrare farmaci e avviare, in accordo con il paziente, un trattamento farmacologico, senza tuttavia tralasciare l’importanza di una corretta relazione medico-paziente e del colloquio vis-à-vis.

 

Cosa fa lo psichiatra?

Lo psichiatra tratta le patologie psichiatriche (come, tra le altre, depressione, disturbi d’ansia, disturbi di personalità, disturbi alimentari).


Durante la prima visita lo psichiatra:

  • Raccoglie la storia clinica del Paziente;
  • Chiede di descrivere il disagio che lo ha portato a cercare un aiuto, dando al Paziente tutto il tempo che gli serve per aprirsi e confidarsi;
  • Imposta, qualora necessario, una terapia farmacologica.


Successivamente vengono avviati dei colloqui clinici durante i quali lo psichiatra:

  • Cerca di capire quando, come e se c’è qualcosa che può avere causato la sofferenza;
  • Controlla la farmacoterapia avviata.

 

Chi sono i Pazienti dello psichiatra?

Sono persone che soffrono di sintomi quali attacchi di panico, ansia, disturbi alimentari, depressione, disturbi psicotici o disturbi della personalità. Vengono aiutati valutandone gli aspetti psicologici e organici, e ricorrendo, se necessario, alla terapia psicofarmacologica.

Share by: